Governo provinciale vieta presentazione libro di Malala

La cerimonia di presentazione del libro dell’attivista Malala Yousafzai presso un’università del Pakistan è stata cancellata dopo le pressioni del governo provinciale. Gli organizzatori hanno detto che la polizia si era rifiutata di garantire la sicurezza.
Malala è diventata celebre per il suo libro di memorie e testimonianze “Io sono Malala”, che doveva essere presentato presso il centro studi dell’Università di Peshawar, anche se non era prevista la partecipazione della giovane alla cerimonia. 
Questa è una notizia dell’agenzia Asca.


Please follow and like us:

Commenti Facebook

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *