Malala continua a lottare per le donne e l’istruzione…

Malala, la giovane presa di mira dai taliban per la sua campagna a favore dell’istruzione femminile, ha dato il via alla campagna web BringBackOurGirls. La speranza è quella di riuscire a esercitare una maggiore pressione sulle autorità nigeriane, affinché le 300 ragazze rapite dal dormitorio del loro collegio lo scorso 15 aprile vengano restituite alle famiglie. 



Please follow and like us:

Commenti Facebook

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *