Qualche consiglio per promuovere il vostro E-Book

Cari lettori, oggi vi parliamo di Self-Publishing, un fenomeno sempre più in aumento.
Come sapete però, chi decide di auto-pubblicarsi, deve pensare totalmente alla promozione del proprio e-book.


Naturalmente coloro che si approcciano a questo sistema devono mettere in conto molte più cose di chi ha alle spalle un editore, anche se… non credete alla favoletta che
pubblicazione con Casa Editrice = Io autore non faccio un tubo per promuovermi.
Non funziona più così. La crisi economica ha ridotto drasticamente quello che una casa editrice può fare per far conoscere i suoi autori e cioè la semplice pubblicità.
Come sempre partiamo dai mezzi che oggi la tecnologia ci regala.
Internet ha molti social e canali di cui possiamo disporre a nostro vantaggio.

Gli autori di e-book non possono sottrarsi a una presentazione personale. Per questo ci sono svariate possibilità. I lettori sono curiosi, altrimenti non leggerebbero intere saghe… Per questo motivo vogliono sapere chi sei e cosa fai e anche se sei disposto a rispondere a commenti, domande e a ricevere qualche critica.
A nostro avviso è inutile però essere iscritti a diecimila social e non seguirne bene nemmeno uno, oppure essere iscritti a duecento gruppi e non partecipare attivamente MAI a nessuna delle discussioni aperte non solo da voi (perché lì sappiamo già che ci sarete), ma anche da altri utenti.

Ora, non potete “spammare” il vostro e-book a casaccio!
Inquadrate bene la vostra opera, fatevi delle domande.
A chi si rivolge?
Di cosa parla?
A quali riflessioni può portare?

Una volta che vi sarete dati delle risposte, potrete anche decidere di sfruttare i famosi “Giveaway”, da settembre noi Books Hunters saremo disponibili a crearne di divertenti e interessanti.
In palio ci siete voi, la vostra simpatia e cortesia e… udite udite, la copia e-book del vostro libro!
Abbiamo dedicato anche uno spazio, a voi autori esordienti!
Attenzione rendete il vostro e-book disponibile anche in vari formati, perché di lettori e-book e modi per leggerli, ce ne sono di svariati.

La chiave di tutto è sempre la stessa. Dedicarci agli altri, sfruttare al meglio i mezzi che abbiamo e non pensare mai di essere il nuovo Stephen King.

L’umiltà paga, magari in ritardo, ma paga bene!


(Books Hunters Blog)

Please follow and like us:

Commenti Facebook

  1. Sono d'accordo su tutto. La costanza e la disponibilità, l'apertura e l'umiltà sono, o meglio, dovrebbero essere la chiave d'accesso a questo mondo. Purtroppo, vedo molto spesso gente arrivare ad una grande CE senza il benchè minimo merito, nè sforzo. Non voglio polemizzare, solo prendere atto di una realtà che c'è. Inutile negarlo. Fa rabbia, però. Tutto lì.

  2. Bell'articolo. E sta autrice presso piccola CE, dico ai self se sulla promo siamo più o meno sulla stessa barca. Avvantaggiati se l'editore si prodiga al massimo, ma comunque mai da poterci permettere le "mani in mano". Quando lo fai, per problemi di tempo, energie o lavoro, non si vende più nulla.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *