“Mondazzoli”: scacco matto!

La notizia trapelava dal mondo dell’editoria già dal mese di Luglio (qui il nostro articolo), sebbene le trattative fossero in corso da circa nove mesi. Tanto il tempo necessario al raggiungimento dell’accordo per l’operazione “Mondazzoli“. 
Da questa notte è ufficiale: con voto unanime nei Consigli di Amministrazione di entrambe le aziente, RCS Libri ha ceduto la proprietà a Mondadori
Una transazione da 127.5 milioni di Euro.


Ma c’è ancora un nodo da sciogliere: il nuovo colosso editoriale deve aspettare l’ok dall’Antitrust.

Rizzoli, Bompiani, Marsilio passano quindi a Mondadori, con esclusione di Adelphi.

Ancora storditi (nel bene e nel male) da questa notizia, dobbiamo fare i conti (è proprio il caso di dirlo) con qualcosa di nuovo che bolle in pentola… Un nome, come un’ombra, che aleggia su questo nuovo gruppo editoriale: Bertelsmann! Un gruppo straniero (tedesco per la precisione) che sembra interessato al neonato colosso italiano guidato dalla famiglia Berlusconi.

Per ora stiamo a vedere chi, in tutta questa vincenda, subirà gli effetti dello scacco matto…

Please follow and like us:
Tweet 187

Commenti Facebook

Rispondi