Amazon diventa editore – Arriva in Italia “Amazon Crossing”

Buongiorno cari lettori, oggi vi parliamo della svolta di AMAZON che, anche in Italia, diventa editore.

Amazon non sarà certo un editore nel senso classico. Negli Stati Uniti, il gruppo, opera come “AmazonEncore”, pubblicando libri cartacei e valutando opere. In questo caso, invece, è il self-scrittore che fa tutto, con l’aiuto di strumenti tecnologici messi a disposizione da Amazon come ad esempio un supporto per l’editing.

La “selezione” delle opere la fa SEMPRE il mercato e quindi i lettori stessi. Amazon si metterà in moto veramente solo quando una certa opera, avrà un rating di gradimento non indifferente.

Ne parla in questa intervista per il Corriere.it, Alessandra Tavella, editor per Amazon Italia:

Ma questa operazione creerà vantaggi o svantaggi al mondo dell’editoria tradizionale?

Pare che Amazon sia già accusata di voler monopolizzare il settore. Infatti potrebbe anche decidere di applicare ai propri ebook un costo molto basso, che farebbe sì piacere ai lettori, meno agli editori (in Italia) che hanno attualmente il problema di non poter applicare uno sconto più alto del 25%.

In attesa di vedere cosa combinerà Amazon e quali effetti avrà sul mercato editoriale, aspettiamo le prime 8 pubblicazioni del colosso. Sei acquistabili dal 3 novembre, e le altre due dal 17 novembre 2015. Saranno disponibili in versione ebook e cartacea e spazieranno dal romanzo rosa, al thriller.
Please follow and like us:
Tweet 187

Commenti Facebook

Rispondi