Arriva “La nave di Teseo”…

I gruppi editoriali si fondondo e si disgregano, e la storia continua…

Ieri i dubbi sono stati fugati, la notizia è stata ufficializzata: Elisabetta Sgarbi lascia Bompiani per fondare una casa editrice indipendente.
Ecco quindi una delle prime conseguenze dell’operazione Mondazzoli: la direttrice editoriale di Bompiani (acquisita da Mondadori grazie alla fusione con RCS Libri) ha fondato la nuova CE La Nave di Teseo, che salperà nei mari dell’editoria a Maggio 2016.

Nel comunicato stampa con cui si annuncia il lieto evento, si legge: “casa editrice indipendente, di narrativa, saggistica e poesia, italiane e straniere, attenta alle nuovi voci, come ai classici“.


Vediamo insieme qualche nome…
Autori fondatori: Umberto Eco, Sandro Veronesi, Furio Colombo, Edoardo Nesi, Sergio Claudio Perroni.
Editori: Elisabetta Sgarbi, Mario Andreose, Eugenio Lio, Anna Maria Lorusso.
Supporter: Guido Maria Brera, Jean Claude e Nicky Fasquelle.
Autori aderenti: Tahar Ben Jelloun, Pietrangelo Buttafuoco, Mauro Covacich, Michael Cunningham, Viola di Grado, Hanif Kureishi, Nuccio Ordine, Carmen Pellegrino, Lidia Ravera, Vittorio Sgarbi, Susanna Tamaro.
Distributori e promotori: Gruppo Feltrinelli, Gruppo Messaggerie.

A quanto pare, la nuova casa editrice milanese conta già su solide alleanze.
Speriamo che davvero abbiano un occhio di riguardo per “le nuove voci“…
Staremo a vedere chi potrà permettersi il biglietto per il viaggio a bordo della Nave di Teseo

Fino ai tempi di Demetrio Falereo gli Ateniesi conservavano la nave su cui Teseo partì insieme coi giovani ostaggi…
Please follow and like us:
Tweet 187

Commenti Facebook

Rispondi