“Giornata Mondiale della Poesia 2016” – Eventi, Aforismi, Poesia, Concorsi letterari

Buongiorno lettori, oggi, 21 marzo, è la Giornata Mondiale della Poesia.
Istituita dalla XXX Sessione della Conferenza Generale dell’UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura) nel 1999, questa giornata ha lo scopo di promuovere la scrittura, l’editoria, la lettura e ovviamente l’insegnamento della poesia in tutto il mondo dando “un riconoscimento fresco e un nuovo impulso ai movimenti di poesia nazionali, regionali e internazionali”.

La grande poetessa Alda Merini, nacque oggi, primo giorno di primavera.


“Ho la sensazione di durare troppo, di non riuscire a spegnermi: come tutti i vecchi le mie radici stentano a mollare la terra. Ma del resto dico spesso a tutti che quella croce senza giustizia che è stato il mio manicomio non ha fatto che rivelarmi la grande potenza della vita.”

(Alda Merini, La pazza della porta accanto)

L’espressione poetica è promozione del dialogo e della comprensione interculturali, della diversità linguistica e culturale, della comunicazione e della pace.

“Scrivere poesie non è difficile. Difficile è viverle.”
(Charles Bukowski)

“Per essere poeti, bisogna avere molto tempo.”
(Pier Paolo Pasolini)

Quest’anno la Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, ha organizzato, in collaborazione con il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere dell’Università Roma Tre ed il Museo Nazionale dell’Alto Medio Evo, un evento culturale sulla poesia, presso la sala “Opus sectile” con la partecipazione di poetesse impegnate nell’arte e nel sociale che offriranno al pubblico un saggio delle proprie opere.
Per cui appuntamento oggi alle ore 17.00 presso il Museo Nazionale dell’Alto Medioevo – Viale Lincon, 3 Roma.

“Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie.”
(Giuseppe Ungaretti)

“La parola è un’ala del silenzio.”
(Pablo Neruda)
Quello che vi abbiamo indicato è solo uno dei tantissimi eventi in giro per l’Italia, in questa giornata ricca di parole.

Importantissimo dire, proprio in ricordo di Alda Merini e dell’anniversario del suo compleanno, che La Casa delle Arti – Spazio Alda Merini di via Magolfa 32 da quest’anno presenta la prima edizione del Premio di Poesia Casa Museo Alda Merini a partecipazione gratuita, per sostenere e diffondere la poesia contemporanea scritta e performativa. L’apertura del bando è proprio lunedì 21 marzo 2016.
Tutte le info di questa serata e del concorso:
“Sono nata il ventuno a primavera”

Sono nata il ventuno a primavera
ma non sapevo che nascere folle,
aprire le zolle
potesse scatenar tempesta.
Così Proserpina lieve
vede piovere sulle erbe,
sui grossi frumenti gentili
e piange sempre la sera.
Forse è la sua preghiera.

(Alda Merini)
Please follow and like us:
Tweet 187

Commenti Facebook

Rispondi