“Storie della Buonanotte per bambine ribelli 2”: dopo il successo mondiale del primo, il nuovo libro di Francesca Cavallo e Elena Favilli

Buongiorno lettori, oggi vi parliamo del nuovo libro delle autrici Francesca Cavallo e Elena Favilli: “Storie della Buonanotte per bambine ribelli 2” che esce in libreria oggi, per Mondadori. Prima però, facciamo un passo indietro e vi parliamo del primo libro “Storie della Buonanotte per bambine ribelli”. Abbiamo letto sul web che è stato il libro più finanziato nella storia del crowdfunding: grazie a Kickstarter ha raccolto oltre un milione di dollari da 70 nazioni diverse in soli 28 giorni, per un totale di un milione e 300 mila dollari dal lancio della campagna in aprile 2016 fino a ottobre dello stesso annoIl progetto ha ricevuto un largo apprezzamento da parte della stampa internazionale e italiana, soprattutto in quanto strumento di sensibilizzazione nei confronti della questione di genere ed esempio di eccellenza italiana all’estero. Inoltre è stato il Libro d’Oro del 2017.
Ecco il nuovo lavoro delle due autrici:
Titolo: Storie della buonanotte per bambine ribelli 2
Autrici: Francesca Cavallo, Elena Favilli 
Editore: Mondadori / Genere: Bambini e ragazzi
Uscita: 27 febbraio 2018 / Pagine: 224
Prezzo (cartaceo): € 19,00 / ISBN: 9788804688846
Età di lettura: da 6 anni.

“Proprio come le caramelle, le storie della buonanotte si mangiano una dopo l’altra, vite racchiuse in trenta righe al massimo, il tempo di un racconto prima che arrivi il sonno.” (Concita De Gregorio, La Repubblica)

Il libro:
C’erano una volta cento ragazze che hanno cambiato il mondo. Ora ce ne sono molte, molte di più! Con oltre un milione di copie vendute in tutto il mondo, Storie della buonanotte per bambine ribelli è diventato un movimento globale e un simbolo di libertà. Le autrici Francesca Cavallo ed Elena Favilli tornano con cento nuove, bellissime storie per ispirare le bambine – e i bambini – a sognare senza confini. 
C’era la storia di una bambina di sei anni così brava a cantare e ballare che le persone pagavano un biglietto per vederla esibirsi in casa sua. Si chiama Beyoncé. O quella di Audrey Hepburn, che mangiava tulipani per sopravvivere alla fame ed è poi diventata un’inarrivabile icona di stile e una straordinaria filantropa; o di J.K. Rowling, che ha trasformato il fallimento in un punto di forza e ha cambiato per sempre la storia della letteratura. Poetesse, chirurghe, astronaute, giudici, acrobate, imprenditrici, vulcanologhe: cento nuove avventure, cento nuovi ritratti per ispirarci ancora e dirci che a ogni età, epoca e latitudine, vale sempre la pena di lottare per l’uguaglianza e di procedere a passo svelto verso un futuro più giusto. 
Beyoncé, Mary Shelley, J.K. Rowling, Beatrix Potter e Steffi Graf sono solo alcune delle 100 storie raccolte in Storie della buonanotte per bambine ribelli 2: 100 eroine, 100 favole, 100 esempi di coraggio per continuare a sognare in grande.
Ed ecco il libro primo:
Titolo: Storie della buonanotte per bambine ribelli
Autrici: Francesca Cavallo, Elena Favilli 
Editore: Mondadori / Genere: Bambini e ragazzi
Uscita: 28 febbraio 2017 / Pagine: 211
Prezzo (cartaceo): € 19,00 / ISBN: 9788804676379
Età di lettura: da 6 anni.

Il libro:
C’era una volta… una principessa? Macché! C’era una volta una bambina che voleva andare su Marte. Ce n’era un’altra che diventò la più forte tennista al mondo e un’altra ancora che scoprì la metamorfosi delle farfalle. Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kahlo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate in queste pagine e ritratte da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo. Scienziate, pittrici, astronaute, sollevatrici di pesi, musiciste, giudici, chef… esempi di coraggio, determinazione e generosità per chiunque voglia realizzare i propri sogni.

Le autrici:

Francesca Cavallo è una scrittrice e una regista teatrale. Si è laureata in scienze umanistiche per la comunicazione all’Università Statale di Milano, e si è successivamente diplomata in regia alla Scuola D’Arte Drammatica Paolo Grassi. Appassionata innovatrice sociale, Francesca è la fondatrice di Sferracavalli, un Festival Internazionale di Immaginazione Sostenibile nel Sud Italia. Nel 2011, ha unito le proprie forze con Elena Favilli per fondare Timbuktu Labs, dove ricopre il ruolo di direttrice creativa.

Elena Favilli è una scrittrice e una giornalista professionista. Ha lavorato per Colors, McSweeney’s, Rai, Il Post e La Repubblica, e diretto redazioni digitali sulle due sponde dell’Atlantico. Si è laureata in semiotica all’Università di Bologna e ha studiato giornalismo digitale all’Università di Berkeley, in California. Nel 2011, insieme a Francesca Cavallo, ha creato Timbuktu, la prima rivista iPad per bambini mai realizzata. È fondatrice e amministratrice delegata di Timbuktu Labs.
Please follow and like us:

Commenti Facebook

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *