Notizia: “Tempo di Libri” 2018: i dati ufficiali

Buonasera lettori, con il grande rammarico di non avervi potuto partecipare, non ci resta che parlare di bilancio relativamente all’appena conclusa edizione di Tempo di Libri, la kermesse milanese che ha chiuso le porte giusto ieri.
Come si evince dal sito della fiera, i dati ufficiali (quindi effettivi e verificati) sono molto positivi: 97.240 biglietti staccati e presenze registrate (+60% rispetto al 2017).

“I cinque sentieri tematici che Tempo di Libri ha proposto al pubblico – Donne (giovedì 8), Ribellione (venerdì 9), Milano (sabato 10), Libri e immagine (domenica 11), Mondo digitale (lunedì 12) – hanno attraversato i 35 mila metri quadrati dei padiglioni, coinvolto 425 espositori (tra case editrici, riviste, associazioni, biblioteche, librerie, enti pubblici, start up) e animato – su un palcoscenico di 37 tra sale, spazi incontri e laboratori – 850 appuntamenti, con la partecipazione di 1.200 ospiti”.

L’impostazione che abbiamo dato alla Fiera con cinque giornate organizzate ciascuna intorno a un tema specifico e con un ventaglio di proposte tanto ampio da andare incontro alle curiosità e alle aspettative di un pubblico variegato – ha sottolineato Andrea Kerbaker, direttore di Tempo di Libri – è stata giusta e ha raccolto un altissimo gradimento. Il direttore di una manifestazione di questo tipo lavora in funzione di espositori e visitatori. Se loro sorridono, sorride anche lui. E qui ho visto molti sorrisi”.
Grande entusiasmo da parte degli organizzatori, che incassano il successo di questa seconda edizione promettendo di tornare nel 2019.
Il che, per noi lettori, è una gran bella notizia!

Please follow and like us:
Tweet 187

Commenti Facebook

Rispondi