Cinema: “Il Club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey”: dal romanzo bestseller al film su Netflix

Nel 2008 è stato un romanzo bestseller e nel 2018 è approdato sulla famosa piattaforma streaming Netflix nel suo adattamento cinematografico: stiamo parlando di The Guernsey Literary and Potato Peel Pie Society, (Il Club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey) di Mary Ann Shaffer e Annie Barrows.
Zia e nipote hanno dato vita a una storia drammatica e meravigliosa, che ha concquistato il cuore degli amanti della lettura.

Ma non serve che glielo spieghi. 
Lei conosce già il potere dei libri, è ciò che ci unisce nella diversità delle nostre vite.
Il Club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey) di Mary Ann Shaffer e Annie Barrows

Titolo: Il Club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey
Autore: Mary Ann Shaffer (1934-2008) e Annie Barrows
Editore: Astoria 
Pagine: 292 
Prezzo di copertina: € 17,00 – ebook € 9,99
Uscita: 2 novembre 2017
ISBN-13: 978-8898713769

È il 1946 e Juliet Ashton, giovane giornalista londinese di successo, è in cerca di un libro da scrivere. All’improvviso riceve una lettera da Dawsey Adams – che per caso ha comprato un volume che una volta le era appartenuto – e, animati dal comune amore per la lettura, cominciano a scriversi. Quando Dawsey le rivela di essere membro del Club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey, in Juliet si scatena la curiosità di saperne di più e inizia un’intensa corrispondenza con gli altri membri del circolo. Mentre le lettere volano avanti e indietro attraverso la Manica con storie della vita a Guernsey sotto l’occupazione tedesca, Juliet scopre che il club è straordinario e bizzarro come il nome che porta. Una commedia brillante (anche se nel corso della narrazione emergono tradimenti, bassezze, vigliaccherie) che parla di amore per i libri, di editori, scrittori e lettori, e poi di coraggio di fronte al male, di lealtà e amicizia, e di come i libri ti possano salvare la vita.
“Gentile Signorina Ashton, mi chiamo Dawsey Adams e vivo nella mia fattoria a St Martin’s Parish, sull’isola di Guernsey. La conosco perché ho un vecchio libro che un tempo apparteneva a lei, ‘Saggi scelti’ di Elia, di un autore il cui vero nome era Charles Lamb. All’interno della copertina, era riportato il suo nome assieme all’indirizzo”.
Il romanzo epistolare, che nel 2008 ha venduto più di mezzo milione di copie in trentasette paesi, è diventato un film incantevole, con un cast stellare: Lily James (Juliet Ashton), Michiel Huisman (Dawsey Adams), Glen Powell (Mark Reynolds), Jessica Brown Findlay (Elizabeth McKenna), Katherine Parkinson (Isola Pribby), Matthew Goode (Sidney Stark), Tom Courtenay (Eben Ramsey) and Penelope Wilton (Amelia Maugery). La regia è di Mike Newell (“Un incantevole aprile”, “Quattro matrimoni e un funerale”, “Harry Potter e il calice di fuoco”, “L’amore ai tempi del colera”).
Please follow and like us:
Tweet 187

Commenti Facebook

Rispondi