Bambini e Ragazzi: “BeBlade. Bebe Vio e la sua squadra”: l’ottimismo e la carica positiva di un’eroina dei giorni nostri.


Il Battello a Vapore propone una storia per bambini davvero sorprendente. L’autore è Pierdomenico Baccalario e la protagonista della storia è niente meno che Bebe Vio, eroina sulla carta e nella vita. La sua forza, il suo coraggio e il suo ottimismo arrivano tra le pagine di questo libro: BeBlade è in libreria dal 2 ottobre.

75% di istinto. 25% di pura velocità. 25% di tecnica. E non me ne fragava niente se il totale era molto più di cento. 
BeBlade. Bebe Vio e la sua squadra – Pierdomenico Baccalario – Piemme
Titolo: BeBlade. Bebe Vio e la sua squadra
Autore: Pierdomenico Baccalario
Editore: Piemme
Pagine: 256
Prezzo di copertina: € 16,00
Uscita: 2 ottobre 2018
ISBN: 9788856663914
Per la prima volta Bebe Vio si trasforma nell’eroina di un romanzo, per raccontarci che il cuore e il coraggio rendono possibile l’impossibile.

Un posto senza nome. Un gioco di vita e di morte. Una battaglia all’ultimo sangue tra Cacciatori e Prede. Mia ha quindici anni e ha sempre amato le sfide. “Chiamaci quando sei pronta” le ha detto l’uomo con il cappello verde, dandole un biglietto con una serie di cifre. Lui riconosce sempre chi entrerà nel gioco. E lei lo fa. Dopo quella telefonata Mia si sveglia in un luogo che non conosce: sembra una città abbandonata, ma non lo è. Ci sono i Cacciatori, che sono sette e attaccano, e le Prede, che sono tante e muoiono. C’è chi cerca di nascondersi, chi si allea con i Cacciatori e chi vorrebbe ucciderli. Si dice che l’unica capace di opporsi a questo gioco spietato sia… Beblade. E Mia non ha dubbi, deve trovarla.
Pierdomenico Baccalario è nato nel 1974 ad Acqui Terme. A soli 24 anni ha vinto il “Premio Il Battello a Vapore – Città di Verbania” con “La strada del guerriero”. Da allora ha pubblicato moltissimi altri libri, tradotti oggi in circa venti lingue, che hanno venduto più di due milioni di copie nel mondo. Per Il Battello a Vapore ha ideato molte serie e romanzi, tra cui “Ulysses Moore” e “La vera storia di Capitan Uncino”.

Please follow and like us:
Tweet 187

Commenti Facebook

Rispondi