Prossime uscite: l’attesa è quasi finita, è tutto pronto per il ritorno di George R.R. Martin: “Fuoco e sangue” sta per arrivare nelle librerie italiane

 

Il prossimo 20 novembre arriverà in libreria l’attesissimo Fuoco e sangue di George R. R. Martin.

L’emozionante storia dei Targaryen prende vita in questa opera magistrale dall’autore de “Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco”, che ha ispirato la serie HBO “Game of Thrones”.

Con Fuoco e Sangue, primo di due volumi, ha inizio la storia del leggendario Aegon il Conquistatore, creatore del Trono di Spade, per proseguire raccontando le generazioni di Targaryen che hanno combattuto per difendere quell’iconico scranno.

“Fuoco e sangue” di George R.R. Martin – Mondadori

Titolo: Fuoco e sangue
Autore: George R.R. Martin
Editore: Mondadori
Pagine: 712
Prezzo di copertina: € 27,00
Uscita: 20 novembre 2018
ISBN: 9788804703167

Secoli prima degli eventi de Il Trono di Spade, Casa Targaryen – l’unica famiglia di signori dei draghi a sopravvivere al Disastro di Valyria – si stabilì a Roccia del Drago.
Con Fuoco e Sangue ha così inizio la loro storia sotto il leggendario Aegon il Conquistatore, creatore del Trono di Spade, per proseguire narrando le generazioni di Targaryen che hanno combattuto per difendere
quell’iconico scranno, fino alla guerra civile che quasi dilaniò per sempre la loro dinastia.
In questo avvincente primo volume della loro storia, narrata dalla penna d’un antico maestro della Cittadella, finalmente i frammenti e gli accenni che riecheggiavano nel ciclo epico Il Trono di Spade sono svelati
in tutta l’ampiezza d’un portentoso affresco: com’è stato forgiato il Trono di Spade?
Perché era così micidiale visitare Valyria dopo il Disastro? Quali sono stati i peggiori crimini di Maegor il Crudele? Cosa scoprì Alysanne la Buona recandosi alla Barriera?
Che cosa è veramente successo durante la Danza dei Draghi? Sono solo alcune delle domande cui viene data risposta in questa cronaca fondamentale del continente occidentale.
Finalmente anche il grande mondo fantasy di George R.R. Martin ha il suo legendarium, un compendio inesauribile di episodi e dettagli che riecheggia Il Silmarillion di J.R.R. Tolkien e Storia della decadenza e caduta
dell’Impero Romano di Gibbon, un banchetto fastoso per tutti gli appassionati e un potente specchio delle grandezze e miserie della natura umana, nei bassifondi della carestia o assisa su un trono, nel fango d’una
battaglia o sul dorso d’un drago.

Se vi siete persi l’evento Lucca Comics & Games 2018, che si è chiuso qualche giorno fa, non potete avere la pergamena con l’albero genalogico, rilasciata in omaggio proprio durante le giornate del festival, ma potete almeno accontentarvi di questa versione:

#aspettandofuocoesangue

George Raymond Richard Martin (Bayonne, 20 settembre 1948) è uno scrittore fantasy, di horror e di fantascienza statunitense.

George R.R. Martin

Ha pubblicato racconti e romanzi tra cui Fevre Dreams e The Armageddon Rag, vincendo, tra gli altri, i premi Hugo, Nebula, Bram Stoker e Locus.
Mondadori ha pubblicato tutti i libri di Le cronache del Ghiaccio e del Fuoco, le raccolte di racconti Le torri di cenere (2007) e I re di sabbia (2008), i romanzi Il Pianeta dei Venti (2012, con Lisa Tuttle) e I fuochi di Valyria (2013). Martin è stato selezionato dalla rivista Time come uno dei “2011 Time 100”, una lista delle 100 “persone più influenti del pianeta”

Please follow and like us:
Tweet 187

Commenti Facebook

Rispondi