Voglia di paranormale? Vi presentiamo Maurizio Gramolini con “La grande casa bianca”

 

La grande casa bianca di Maurizio Gramolini è la nostra proposta di lettura di oggi.

La grande casa bianca racchiude in sé un’anima paranormale, con qualche nota stridente che promette di farvi rabbrividire.

L’eterna lotta fra il bene e il male in una toscana misteriosa e fra le mura di un’altrettanto misteriosa casa bianca.

la grande casa bianca

Titolo: La grande casa bianca
Autore: Maurizio Gramolini
Editore: Cavinato Editore
Genere: Fantasy, Paranormal
Cartaceo: € 18,00
Pagine: 204
Uscita: 31 ottobre 2018

Una grande casa sulla sommità di un colle a picco sul mar Tirreno, teatro dell’epopea di una famiglia, custode inconsapevole dei segreti di un’antica leggenda, attraverso anni e generazioni, in una Toscana misteriosa e incantata.
Dall’Era degli Etruschi,un varco aperto per il passaggio delle anime dei morti…
Un potente medium che catalizzerà le forze nel tentativo di chiudere il varco.
Una lotta epica tra il Bene e il Male, al termine di un terribile viaggio in una dimensione parallela…

Maurizio Gramolini è nato a Milano.

Da sempre grande lettore, afferma che scrivere lo ha sempre divertito, infatti, dalle elementari alle medie, i suoi temi venivano regolarmente pubblicati sui vari giornalini scolastici. Al Liceo no, pare fosse antipatico all’insegnante d’italiano.

Ha tentato le prime pubblicazioni incoraggiato dalla moglie e, dopo che alcuni suoi racconti erano stati selezionati in qualche concorso letterario, ha ritenuto giusto fargliela pagare scrivendo un romanzo di cui lei è coprotagonista, così impara.
Lavora in un azienda di Telecomunicazioni nella divisione Information Technology. Suona la chitarra elettrica in una band di musica hard rock anni ’70 con il figlio.

Ti potrebbe interessare anche “Il mio nome e il suo” di Rhiannon Navin

Please follow and like us:
Tweet 187

Commenti Facebook

Rispondi