Prossime uscite: Storie di scuola e insegnanti nel libro “Sperando che il mondo mi chiami” di Mariafrancesca Venturo

 

L’anno nuovo è alle porte e noi abbiamo già voglia di curiosare tra le novità editoriali di prossima uscita.

A catturare la nostra attenzione, tra le altre, è stata questa proposta di Longanesi: “Sperando che il mondo mi chiami” di Mariafrancesca Venturo, una storia che parla di scuola e insegnanti, non solo di precarietà, ma anche di sogni, speranze e l’amore puro e semplice che solo i bambini sanno donare.

"Sperando che il mondo mi chiami", storie di scuola e insegnanti, Mariafrancesca Venturo, Longanesi
“Sperando che il mondo mi chiami”, storie di scuola e insegnanti, Mariafrancesca Venturo, Longanesi

Titolo: Aspettando che il mondo mi chiami
Autore: Mariafrancesca Venturo
Editore: Longanesi
Pagine: 416
Prezzo di copertina: € 16,90
Uscita: 17 gennaio 2018
ISBN: 9788830450967

Sperando che il mondo mi chiami è un romanzo poetico ed emozionante sul sapere affrontare le mille sfide inattese che la vita ci offre.

Carolina Altieri ogni mattina si sveglia all’alba per andare al lavoro. Indossa abiti impeccabili, esce di casa, sale su un autobus e accende il cellulare sperando che una scuola la chiami.

Carolina fa il mestiere più bello del mondo, ma è ancora, e non sa per quanto, una maestra supplente, costretta a vivere alla giornata senza poter mai coniugare i verbi al futuro, né per sé né per i suoi allievi. Attraverso ore che scorrono in un continuo presente, scandito solo dalle visite a una tenerissima nonna e dall’amore travolgente e imperfetto per Erasmo, Carolina racconta il rocambolesco mondo della scuola, popolato da pendolari speranzosi e segretarie svogliate, e la sua passione per i bambini, che tra sorrisi impetuosi, inaspettate verità e abbracci improvvisi riescono sempre a sorprenderla e a insegnarle qualcosa.

E sarà proprio questa passione a costringerla a imprimere una svolta alla sua vita eternamente sospesa e a cambiarle il destino.

Mariafrancesca Venturo è stata molte cose nel passato: attrice, studentessa di teatro, animatrice, barista, portinaia, commessa e pasticciera. Ora lavora a scuola perché fa la maestra, dove spesso si macchia le dita con la penna perché scrive anche lì. Vive a Roma e insieme al marito e alla sua inseparabile cagnolina Babette. Ha scritto libri sul poeta Edoardo Sanguineti, sulla sindrome dello shopping e sul metodo Montessori.

Vedi questa e altre novità sul sito Longanesi.

Da ricordare: il 3 dicembre arriva “Animali fantastici e dove trovarli. I crimini di Grindelwald”.

Please follow and like us:
Tweet 187

Commenti Facebook

Rispondi