“Dove il destino non muore” di Elisabetta Cametti, candidato al Premio Bancarella 2019

Parliamo di Premio Bancarella 2019, con un approfondimento sui sei libri che accedono alla finalissima del 21 luglio a Pontremoli (MS).

Oggi parliamo del romanzo di Elisabetta Cametti, Dove il destino non muore, edito da Cairo.

dove il destino non muore

Titolo: Dove il destino non muore
Autore: Elisabetta Cametti
Editore: Cairo
Pagine: 541
Prezzo di copertina: € 18,90 – ebook € 6,99
Uscita: 8 novembre 2018
ISBN: 9788860529411

«Cametti, la “nipotina” di Agatha Christie. Un libro coinvolgente e trascinante, scritto con grande passione, in grado di catapultare il lettore nel vortice delle vicende. Capace di far divorare le pagine, ma anche di trasmettere messaggi positivi affidati alla protagonista, Katherine Sinclaire.» – Corriere della Sera

«Il contraltare femminile di Robert Langdon, l’eroe dei romanzi di Dan Brown, si chiama Katherine Sinclaire. È bionda, combattiva e armata di tacchi a spillo.» – La Stampa

La serie di K: Katherine Sinclaire sulle tracce della campagna segreta di Napoleone

Il guardiano dei Musei nazionali delle residenze napoleoniche sa che la sua vera identità è stata scoperta. Stanno venendo a prenderlo. Ma non si farà catturare vivo, perché quello è l’epilogo di un piano scritto anni prima.

L’eredità di Napoleone è in pericolo, e lui è pronto a trasferirla nelle mani della bambina che ha visto crescere. Katherine Sinclaire, però, è all’oscuro di tutto. Sta presentando il suo ultimo bestseller a Roma, in un auditorium gremito di gente, e non può nemmeno immaginare che nei ricordi delle vacanze all’Isola d’Elba si nascondano le risposte ai più grandi interrogativi della storia. Sullo sfondo, due società segrete che da duecento anni si contendono la supremazia sulla verità.

La prima, voluta da Napoleone stesso per proteggere le scoperte archeologiche che hanno costellato le sue imprese. L’altra è una delle organizzazioni più influenti al mondo. Al centro, il mistero della campagna d’Egitto.

Katherine si lascerà coinvolgere in una cospirazione, i cui risvolti potrebbero mettere in discussione il corso della storia e le convinzioni acquisite sulle civiltà più antiche.

E quando penserà di avere decifrato tutti gli enigmi che via via le si sono presentati, si troverà intrappolata in uno sconvolgente intrigo familiare: l’inizio di un nuovo viaggio che la porterà lontano, in un futuro senza segreti nel passato. Là dove il destino non muore.

Elisabetta Cametti biografia

Elisabetta Cametti
Laureata in Economia e Commercio in Bocconi, da vent’anni si occupa di editoria. Nel 2013 ha pubblicato il primo romanzo della Serie K, I guardiani della storia (Giunti), suo thriller di esordio e bestseller internazionale. Nel 2015 ha inaugurato la Serie 29. I suoi libri sono stati pubblicati in 12 Paesi. Nel 2018 esce Dove il destino non muore. K (Cairo).
www.elisabettacametti.com

Noi abbiamo letto il suo libro e potete trovare la nostra recensione a questo link.

Dove il destino non muore recensione

Se poi volete leggere cosa ci ha raccontato quando l’abbiamo incontrata di persona, trovate il nostro articolo a questo link.

BooksHuntersBlogCamettiE-1024x768
Please follow and like us:

Commenti Facebook

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *