10 febbraio: cosa accadde oggi?

10 febbraio: accadde oggi il debutto di “Il malato immaginario” di Molière e la prima celebrazione della “Giornata del ricordo” in memoria delle vittime delle Foibe.

Il 10 febbraio 1673, venne rappresentato per la prima volta al Palais-Royal, “Il malato immaginario – Le Malade imaginaire” di Molière.

Messo in scena dalla “Troupe du Roy”, è una Comédie-ballet in tre atti, considerata quasi una biografia dello stesso drammaturgo.

10 febbraio: accadde oggi - Il malato immaginario
Un dipinto di Honoré Daumier, raffigurante una scena dell’opera (Wikipedia).

Da ricordare che in Francia, nel diciassettesimo secolo, il termine “immaginario” significava pazzo.

Da aggiungere che Molière, il cui ruolo era quello di Argante, portò a termine la rappresentazione della commedia nonostante il suo grave stato di salute, morendo infine il 17 febbraio del 1673.

10 febbraio: accadde oggi - Molière
Molière ritratto da Nicolas Mignard anno 1658 (Wikipedia).

Il 10 febbraio 2005 è il primo anno in cui si celebrò il “Giorno del ricordo” in memoria della tragedia di tutte le vittime delle foibe. Venne istituito con la legge del 30 marzo 2004 n. 92.

La data prescelta è il giorno in cui vennero firmati i trattati di pace di Parigi (1947). Questi assegnavano alla Jugoslavia l’Istria, il Quarnaro, la città di Zara con la sua provincia e la maggior parte della Venezia Giulia, in precedenza appartenuti all’Italia.

10 febbraio: accadde oggi - Foibe
Luoghi delle foibe (giallo) in Venezia Giulia e nel Quarnaro (Wikipedia).

I massacri delle foibe sono stati degli eccidi da parte dei partigiani jugoslavi e dell’OZNA, avvenuti durante la seconda guerra mondiale e nell’immediato secondo dopoguerra ai danni di militari e civili, in prevalenza italiani autoctoni della Venezia Giulia, del Quarnaro e della Dalmazia.

Foibe deriva dai grandi inghiottitoi carsici dove vennero gettati i corpi delle vittime.


Please follow and like us:
Tweet 187

Commenti Facebook

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *