Continuano gli eventi letterari “da lontano”: DECAMERON e IOLEGGOPERCHÉ. #iorestaoacasa

DECAMERON e #LEGGIAMOCIUNASTORIA. Le nuove proposte del mondo letterario per continuare a parlare tutti insieme di libri e lettura, anche in questo periodo, che ci vede tutti costretti a un isolamento forzato.

Il mondo editoriale non si ferma, neanche ai tempi del Coronavirus. Gli eventi e i festival sono tutti sospesi come in un limbo temporale, o sono stati rimandati. Ma c’è sempre il web e grazie ai suoi infiniti canali, nascono nuove idee per continuare a parlare di libri e lettura.

Iniziamo col parlarvi di DECAMERON, un festival letterario interamente digitale. DECAMERON è di fatto una pagina Facebook pensata e ideata da un gruppo di scrittrici: Teresa Ciabatti, Chiara Valerio, Michela Murgia, Elena Janeczek, Evelina Santangelo, Caterina Bonvicini, Valeria Parrella, Rossella Milone e Alessandra Sarchi.

DECAMERON
DECAMERON

Tante le case editrici e gli autori del panorama letterario italiano che hanno risposto all’appello, e il calendario si fa sempre più fitto di eventi digitali. Trovate tutto sulla pagina Decameron.


#IOLEGGOPERCHÉ ci propone invece l’iniziativa #LEGGIAMOCIUNASTORIA, la staffetta letteraria social che in questo momento di difficoltà vuole rimettere al centro i libri e la lettura, facendo rete con gli autori e creando un ponte con le scuole. Sono tantissime, le scrittrici e gli scrittori che stanno inviando una lettura, un breve testo, un messaggio sui canali social del progetto e sul sito www.ioleggoperche.it

#iorestoacasa
#IORESTOACASA

A inaugurare il progetto è Rudy Zerbi, che il 16 marzo ha fatto il suo video.


Please follow and like us:
Tweet 187

Commenti Facebook

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *