27 luglio: cosa accadde oggi?

27 luglio: accadde oggi il debutto nella letteratura di Alberto Moravia e nacquero Alexandre Dumas figlio e Giosuè Carducci.

Il 27 luglio 1929, lo scrittore romano Alberto Moravia, vero nome Alberto Pincherle, debuttò nella letteratura con il romanzo “Gli indifferenti”.

Lo scrittore si recò a Bressanone per la convalescenza dal Morbo di Pott (una malattia delle ossa, meglio nota come tubercolosi). Lì, iniziò la stesura del libro.

Nonostante o grazie alla critica, il libro ebbe subito un gran successo, divenendo un classico. Nel 1964 da esso venne tratto un film con Claudia Cardinale e Rod Steiger.


Il 27 luglio 1824, nacque a Parigi Alexandre Dumas, il figlio omonimo di Alexandre Dumas, che come il padre fu autore di successo.

Alexandre Dumas figlio
Alexandre Dumas (figlio) – Wikipedia

È noto soprattutto per il romanzo La signora delle Camelie, edito nel 1848, che divenne la base dell’opera La traviata di Giuseppe Verdi.

La signora delle camelie – Wikipedia

La signora delle camelie divenne un film nel 1909; ne conseguirono parecchie trasposizioni cinematografiche. La più recente quella del 2005.


Il 27 luglio 1835 nacque a Valdicastello, Alessandro Giuseppe Carducci (Giosuè Carducci), poeta, scrittore, accademico e critico letterario.

Giosuè Carducci – Wikipedia

Nel 1906, vinse il Premio Nobel per la letteratura. Carducci, già ammalato, non si recò a Stoccolma, limitandosi a ricevere in casa propria l’ambasciatore di Svezia in Italia. Morì l’anno successivo a Bologna.


Please follow and like us:
Tweet 187

Commenti Facebook

Rispondi