Fuori di testo di Valentina Notarberardino: i libri come nessuno li ha mai raccontati

Fuori di testo è un libro sui libri come nessuno li ha mai raccontati.

Dedicando a ciascuna delle «soglie» del libro – titoli, copertine, risvolti, fascette, ringraziamenti, dediche, indici… tutto escluso il testo, insomma – una trattazione gustosa e documentata, Valentina Notarberardino con Fuori di testo, rivela storie, curiosità, segreti, retroscena dell’editoria in generale e della narrativa italiana recente.

Questo anche grazie alle inedite confessioni di alcuni fra gli scrittori maggiori e più venduti del nostro Paese: da Edoardo Albinati a Diego De Silva, da Massimo Gramellini a Nicola Lagioia, da Melania G. Mazzucco a Roberto Saviano.

Tutti i segreti dei libri (a parte il testo).

Fuori di testo di Valentina Notarberardino

Titolo: Fuori di testo. Titoli, copertine, fascette e altre diavolerie
Autrice: Valentina Notarberardino
Editore: Ponte alle grazie
Genere: Saggio
Cartaceo: € 18,50 / Ebook: € 9,99
Pagine: 336
Uscita: 12 novembre 2020

Ne emerge una guida preziosa all’attività editoriale, regno spesso impenetrabile ai non addetti, dove si incrociano e cooperano – non sempre pacificamente, come si vedrà – qualità letteraria e strategie di marketing, volontà d’autore e «diavolerie» di editori, grafici, redattori: tutti ingredienti della pozione magica che è ogni successo editoriale.

E ancora fra le testimonianze: Mario Calabresi, Roberto Cotroneo, Giorgio Nisini, Luca Ricci, Antonio Pascale, Rosella Postorino, insieme al grande maestro della fotografia Ferdinando Scianna e, ancora, Marino Sinibaldi, Salvatore Silvano Nigro. E poi c’è il punto di vista di chi pensa per immagini: Riccardo Falcinelli e Monica Aldi.

Valentina Notarberardino

Valentina Notarberardino (1981) vive a Roma, dove lavora come responsabile della comunicazione e dell’ufficio stampa per Contrasto. È stata coordinatrice didattica del master in Editoria, giornalismo e management culturale della Sapienza.

Come studiosa dei margini dei libri ha inventato e realizzato la rubrica I dintorni del testo per Leggere: tutti ed è membro della giuria del concorso «Buona la prima!». Pur avendo già curato il volume Libero De Libero. Le poesie (Bulzoni, 2011) considera Fuori di testo il suo primo libro.


Please follow and like us:
Tweet 187

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *