Barbi

Vivo in un paese vicino al Lago Maggiore, in provincia di Varese, con mio marito e il mio bambino.
Dopo un’esperienza decennale come imprenditrice nel settore dell’Information Tecnology, da otto anni lavoro presso un’azienda di informatica, partner dei brand Eolo e NTS, occupandomi anche dell’assistenza tecnica a un software gestionale aziendale.
Il 9 giugno 2018 ho conseguito l’attestato di “Specialista in Social Media e Comunicazione Digitale” presso l’Università degli Studi dell’Insubria (Varese).
Da ottobre 2019, sono Social Media Manager e Copywriter per Shakazamba.

La passione per la lettura e il profondo affetto che lega Jessica e me, ci ha portate alla creazione di questo blog.
Insieme, organizziamo eventi culturali sul nostro territorio (in collaborazione con la Biblioteca Civica di Varese, la Biblioteca per ragazzi Gianni Rodari di Varese, la libreria Feltrinelli di Varese e la libreria Mondadori Bookstore di Angera).
Siamo moderatrici negli incontri e presentazioni di autori e libri.
Un occhio di riguardo lo riserviamo a bambini e ragazzi: collaboriamo attivamente con alcune scuole, organizzando laboratori didattici e attività educative, con focus sempre sulla lettura e sui libri. Grande impegno lo dedichiamo all’educazione all’uso consapevole del web, con progetti arricchiti dalla presenza di esperti del settore.

Per anni abbiamo collaborato, anche come speaker, per il programma “Leggiamoci di torno”, ogni settimana on air sulla web radio NeverWas.

Per tre anni siamo state nella giuria di preselezione del Premio Letterario Internazionale Terra di Guido Cavani.

Adoro il mare, il profumo del basilico, gli aironi in volo.
Mi prendo spesso in giro da sola. Non sopporto il mio naso, ma mi consolo con la frase che mi diceva spesso mia nonna: “Un campanile grande, fa onore alla piazza”.
Quando c’è da mettersi in gioco, non mi tiro mai indietro: mi piace sfidare i miei limiti.

Amo lavorare dietro le quinte spulciando i manoscritti. Mi hanno definita “un cane da tartufo” per come noto le incongruenze.
Leggo ogni genere, perché penso di non dovermi perdere niente.
Faccio le orecchie ai libri perché non resisto di fronte a una frase che mi arriva dritta al cuore.
Non sopporto chi mi dice: “Beata te che hai il tempo di leggere!”.
Da grande vorrei fare la libraia, insieme alla mia Jessica ovviamente. Fino ad allora, mi preparo e mi alleno.

Commenti Facebook